Menu

home1030

Voi ricevere nuovi articoli e video sul tuo Email?

Rinnovare la mente

Бесплатные шаблоны тут: Шаблоны Joomla. Объективы для Sony Alpha - Объективы Minolta и Sony.

Ma ora Cristo ha ottenuto un ministero tanto più eccellente in quanto egli è mediatore di un patto migliore, fondato su migliori promesse. (Eb 8:6;)

L’autore della lettera agli Ebrei dichiara che Cristo ha ottenuto un patto migliore di quello di Mosè, perché è fondato su promesse migliori. Il patto migliore è il patto basato sulla grazia, e le sue promesse ovviamente sono per la sua chiesa; dunque anche per te. Il patto racchiude promesse riguardanti l’assistenza ai figli di Dio, promesse attinenti al cammino cristiano e alla perseveranza nella grazia di Dio, alla santità, alla felicità ecc.
Una di queste promesse è la santificazione che Dio opera nel credente.

Or l’Iddio della pace vi santifichi Egli stesso completamente; e l’intero essere vostro, lo spirito, l’anima ed il corpo, sia conservato irreprensibile, per la venuta del Signor nostro Gesù Cristo.   Fedele è Colui che vi chiama, ed Egli farà anche questo. (Tessalonicesi 5:23-24);
Dunque grazie a Dio abbiamo la possibilità di migliorare noi stessi. Infatti la santificazione è un processo di miglioramento personale; essa ci trasforma per renderci simile a Cristo Gesù, non solo nello spirito ma anche nell’anima e nel corpo. Accettando Gesù Cristo come nostro personale Salvatore e Signore noi nasciamo di nuovo. Ma cosa significa nascere di nuovo? Significa che il nostro spirito rinasce nuovamente ed in modo perfetto, infatti Gesù affermava:

Vegliate e pregate, per non cadere in tentazione, poiché lo spirito è pronto ma la carne è debole”. Matteo 26:41.

Ma se lo spirito è pronto cosa abbiamo bisogno di modellare e santificare? L’apostolo Paolo scrive nella sua lettera ai Romani12:2;

E non vi conformate a questo secolo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza qual sia la volontà di Dio, la buona, accettevole e perfetta volontà.

Dunque è la nostra mente che ha bisogno di essere rinnovata affinché possiamo essere trasformati, ma se il nostro spirito è pronto chi è che deve essere trasformato? Deve essere trasformata la nostra anima! Infatti la carne è debole, come diceva Gesù, perché l’anima non è trasformata, e sta a noi trasformarla mediante il rinnovamento della nostra mente, infatti la mente è il mezzo attraverso il quale la nostra anima agisce e reagisce. (Infatti il malato di mente non può gestire la sua anima). Nella scrittura niente è scritto per caso:

ma ogni scrittura è ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia, affinché l’uomo di Dio sia compiuto, appieno fornito per ogni opera buona. 2Timoteo 3:16-17.

Perciò attraverso di essa noi possiamo migliorare la nostra personalità; dobbiamo imparare a vivere la parola di Dio nella nostra vita, dobbiamo carpire i segreti scritti in essa e farli nostri. Come possiamo fare ciò? Possiamo farlo attraverso i modelli descritti nella Scrittura; per esempio cosa faceva Paolo, Pietro, Giovanni ecc., quale era il loro segreto per fare quello che hanno fatto? Io ho notato tre cose importanti che loro hanno fatto per migliorare e santificarsi.

1.      Si sono rinnovati
2.      Si sono trasformati
3.      Hanno conosciuto la volontà di Dio

Si sono rinnovati
La prima cosa che questi uomini hanno fatto è stata quello di rinnovarsi la menteattraverso la parola di Dio. Infatti quando leggiamo e meditiamo la Scrittura la nostramente ne riceve un ottimo beneficio perché la Parola va a sostituire tutto ciò che è inutile alla mente dando un nuovo stimolo e di conseguenza nuova visione della realtà che si vive; apporta una nuova rivelazione a tutto il suo essere. La parola rinnovamento (anakainosei) significa letteralmente: rinnovamento, cambiamento completo in meglio, nella sua estensione significa rendere nuovo, ricevere nuove forze e nuovo vigore. Questo è quello che hanno fatto i primi cristiani e che dobbiamo fare noi, se vogliamo migliorarci dobbiamo permettere alla parola di Dio di rinnovarci, inoltre la sua Parola ha la potenza di penetrare fino alla divisione dell’anima e dello spirito.

Ebrei 4:12. La parola di Dio infatti è vivente ed efficace, più affilata di qualunque spada a due tagli e penetra fino alla divisione dell’anima e dello spirito, delle giunture e delle midolla, ed è in grado di giudicare i pensieri e le intenzioni del cuore.

Si sono trasformati
Dunque attraverso il rinnovamento della mente si sono trasformati. Ma cosa significa trasformati? Sicuramente non si riferisce ad una trasformazione fisica, io non ho mai visto una trasformazione fisica, tu? No, certo! Infatti si riferisce ad una trasformazione interiore dell’io, ed è quello che successe agli apostoli e a tutti i servi di Dio e a tutti i figli di Dio, i quali sono nati di nuovo e grazie al rinnovamento della mentesono riusciti a trasformarsi in persone migliori. Questa trasformazione guidata dallo Spirito Santo ha fatto in modo che ognuno di loro desiderasse sempre di più di cercare Dio e le cose di lassù. (Colossesi 3). La parola greca ‘trasformarsi’ (metamorfosi) significa cambiare forma in un’altra; nel nostro caso vuol dire trasfigurare non esteriormente ma interiormente. Quando fai questa esperienza non sei più lo stesso; acquisti forza, controllo, autostima, visione ecc..

Hanno conosciuto la volontà di Dio
Acquistando nuova visione della vita hanno cominciato a vedere le cose in una prospettiva nuova, in un modo nuovo e così facendo hanno conosciuto la buona, accettevole  e perfetta volontà di Dio. Dunque è importante per noi essere rinnovati e trasformati, in modo tale da vedere le cose in altro modo. Non tutto quello che ci hanno insegnato è corretto, non sempre quello che ci hanno detto corrispondeva a verità. Bisogna allora sperimentare personalmente, aprire la nostra mente e farci trasformare dalla Scrittura, non in modo tradizionale ma attraverso lo Spirito di Dio perché solo Lui ci può aprire la Parola in modo da rinnovarci e trasformarci per tutta la vita. Quando vieni trasformato per mezzo del rinnovamento della tua mente incominci a scoprire che c’è un modo diverso di vedere le cose! Solo così scoprirai la perfetta volontà di Dio per te, la tua vocazione, il tuo dono e il tuo servizio nel mondo. Imparerai ad amarti, a stimarti, a perdonarti e perdonare, e sarai
in grado di aiutare gli altri ad uscire fuori dalle tenebre e a camminare nella luce. Migliorare te stesso significa acquisire quelle abilità di cui ogni essere umano ha bisogno e di conseguenza sarai capace d’insegnarle al tuo prossimo portandolo nella tua stessa strada e facendolo sentire bene. In poche parole acquisirai quelle potenzialità che ti permetteranno di portare anime alla salvezza, portare loro guarigione e liberazione dal vecchio io, dalle vecchie abitudini disastrose ecc..

Tratto dal libro edito dal Pastore Orazio Motta, dal titolo: In Cristo Puoi!

1 commento

  • cristina de simoni
    cristina de simoni Domenica, 04 Dicembre 2016 19:17 Link al commento

    Come sempre il tuo insegnamento è preciso ed esaustativo
    grazie

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.